OratorioNoi – Gennaio/Febbraio 2015

orat_noiSiamo entrati nel 2015, anno molto significativo in casa salesiana, che per di più si apre proprio con la festa di don Bosco, il 31 gennaio.

Si sente parlare dappertutto di celebrazioni, feste, incontri, meeting che si terranno lungo tutto il corso dell’anno. La nostra diocesi e il nostro oratorio si stanno organizzando per far visita ai luoghi dove don Bosco è vissuto. Ma perché facciamo tutto questo?

Il Bicentenario della nascita di don Bosco è un’occasione preziosa per conoscere meglio il  nostro fondatore, confrontarsi con lui e domandarsi se si sta vivendo in sintonia con l’insegnamento che lui ha trasmesso, con la missione che lui ha ricevuto, con lo stile che lui ha assunto.

Il Bicentenario sarà l’occasione per guardare il passato con gratitudine, per affrontare il presente con maggiore fiducia e per sognare il futuro con coraggio lasciandoci guidare dallo Spirito, che ci apre sempre alla novità di Dio.

Don Bosco attrae anche oggi numerosi giovani, laici e famiglie e li spinge così a diventare santi, impegnandosi nella missione educativa pastorale e proprio attraverso la concretezza di questo impegno.

La nostra sfida è dunque tornare ai giovani, stando in mezzo a loro, specialmente con i più poveri ed emarginati, sentendo la gioia d’essere per loro “segno dell’amore previdente di Dio”.

 

Potete sfogliare il giornale o scaricarlo cliccando qui

amministratore

Questa è la descrizione dell'Amministratore del sito.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.