“Ho tanto desiderato mangiare questa Pasqua con voi, prima della mia passione” – La Domenica delle Palme e la Via Crucis in Parrocchia

La Domenica delle Palme è la festa che segna l’inizio della celebrazione annuale della Settimana Santa, in cui la Chiesa ricorda gli ultimi giorni della vita terrena di Cristo, fino alla Resurrezione della Domenica di Pasqua. In essa si narra l’ingresso di Gesù a Gerusalemme, acclamato come un re.

Comunemente chiamata Domenica delle Palme o Domenica degli Osanna, la definizione più corretta è: Domenica della Passione del Signore, perché è l’inizio della “grande settimana”.

Nel Vangelo di questa domenica troviamo il racconto dell’arrivo di Gesù a Gerusalemme tra la folla festante: rappresenta, infatti, l’ultimo momento di gioia prima della crocifissione. Ad accoglierlo sono soprattutto i bambini, che non si chiedono chi sia, ma lo osannano suscitando l’indignazione di scribi e farisei.

Domenica 28 Marzo ripercorreremo questi momenti della vita di Cristo attraverso i seguenti appuntamenti comunitari che, anche quest’anno, saranno vissuti con una formula diversa rispetto a quella tradizionale a causa del Coronavirus :

  • Ore 10:00 – Benedizione dei ramoscelli in parrocchia e Celebrazione Eucaristica
  • Ore 18:30 – Benedizione dei ramoscelli in parrocchia e Celebrazione Eucaristica
  • Ore 20:00 – Via Crucis cittadina in parrocchia a cura dell’Azione Cattolica Parrocchiale