• 0

Ecco il nuovo pastore per la nostra Diocesi: sarà Mons. Domenico Cornacchia

Mons. Domenico Cornacchia è il nuovo Vescovo della Diocesi di Molfetta – Ruvo – Giovinazzo – Terlizzi. A comunicarlo Mons. Ignazio de Gioia, amministratore diocesano, questa mattina, alle ore 12.00, nell’aula magna del Seminario Vescovile a tutto il clero diocesano. Una notizia carica di gioia, dopo la tristezza e lo sgomento che aveva colto la nostra Chiesa diocesana alla improvvisa perdita del suo pastore, Mons. Luigi Martella (luglio 2015), e poi, dopo quasi 4 mesi, dell’amministrazione diocesano, Mons. Domenico Amato (ottobre 2015). Il clero presente ha accolto la comunicazione di Mons. Ignazio de Gioia con un lungo applauso perché, finalmente, la Diocesi avrà nel giro dei prossimi due mesi, un nuovo pastore.

Chi è Mons. Domenico Cornacchia? Vescovo di seconda nomina, Mons. Cornacchia è stato Vescovo della Diocesi di Lucera-Troia, soppressa ufficialmente lo scorso aprile 2015 dalla Santa Sede. Nato ad Altamura il 5 febbraio 1950 (anni 65), riceve l’ordinazione presbiterale il 24 aprile 1976 dal vescovo Antonio D’Erchia. Due anni prima (1974) ha conseguito il Baccalaureato di teologia presso la Pontificia Università Lateranense e, poi, nel 1976, la licenza in Teologia spirituale presso la Pontificia Università Gregoriana. Successivamente ha ottenuto  il dottorato in Teologia spirituale presso la Facoltà Teologica dell’Italia Meridionale.
È stato parroco delle Parrocchie del Sacro Cuore di Gesù e del SS. redentore, insegnante di religione al Liceo Scientifico, anche assistente diocesano di Giovani di Azione Cattolica, nonché padre spirituale nel Seminario Regionale di Molfetta e insegnante di Teologia Spirituale presso la Facoltà Teologica Pugliese.
Il 30 giugno 2007 viene nominato vescovo di Lucera-Troia. Riceve la consacrazione episcopale il 22 settembre 2007 dall’arcivescovo Giacinto Berloco, nunzio apostolico in Venezuela (co-consacranti i vescovi Mario Paciello e Francesco Zerrillo). Entra solennemente in diocesi il 14 ottobre 2007.

Ti potrebbe interessare anche...