CONCERTO DI NATALE

  • DSC_0356
  • DSC_0377
  • DSC_0384
  • DSC_0386
  • DSC_0387
  • DSC_0432
  • DSC_0433
  • DSC_0438
  • DSC_0443
  • 10417720_10204364981758164_1842007905156308125_n
  • DSC_0201
  • DSC_0206
  • DSC_0207
  • DSC_0246
  • DSC_0262
  • DSC_0267
  • DSC_0271
  • DSC_0300
  • DSC_0319

 CHI CANTA BENE, PREGA DUE VOLTE!

Ogni domenica durante la celebrazione eucaristica ascolto il coro giovanile della nostra parrocchia. È, infatti, da circa due anni che alcuni ragazzi, grandi e piccoli insieme, animano la liturgia domenicale e non solo, aiutando l’assemblea a pregare. Conoscendo il loro genere e i valori di amicizia, fraternità e gioia che li caratterizzano, ero sicura della buona riuscita del loro concerto proposto nella serata dello scorso 27 dicembre dal titolo “Riflessione sul Natale”. Non potevo, tuttavia, immaginare la piacevole sensazione di pace e serenità che in quella fredda e rigida serata portai a casa al termine del concerto.

Accomunati dalla passione e dall’entusiasmo per il canto e, seguiti e guidati dall’esperienza del loro maestro e dei musicisti più adulti, hanno realizzato un vero e proprio spettacolo-meditazione conclusosi con i commoventi “auguri scomodi” dell’amato don Tonino Bello.

All’inizio del concerto mentre eravamo tutti immersi nell’oscurità della chiesa i coristi sono entrati con dei lumi accesi. L’atmosfera suggestiva ha subito permesso allo spettatore di sintonizzarsi con i ragazzi per poter appieno comprendere quello che volevano comunicare. I soavi e delicati movimenti di una ragazza hanno introdotto il momento di riflessione. E ancora, i video, i canti, il messaggio di don Tonino, le parole del Vangelo proclamate da don Fabio e don Gennaro. Infine l’emozione tangibile di tutti i protagonisti della serata, quell’emozione bella e genuina di chi è felice per quello che ha realizzato. È anche grazie a quella emozione che i ragazzi sono riusciti a trasmettere appieno il messaggio e ad emozionare me e non solo.

Bravi! Bravi! Bravi! Bravi tutti! Non mollate e continuate così! La vostra forza è la vostra voglia di stare insieme!

Dopo il vostro concerto di Natale, ascoltarvi solo la domenica a messa non mi basta più e spero possiate presto regalarci una serata come quella ormai lontana di fine dicembre.

 

amministratore

Questa è la descrizione dell'Amministratore del sito.

Ti potrebbe interessare anche...

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>