Il Sistema Preventivo di Don Bosco rivive nel film “Wonder”

27973527_1820824087941199_2948239757253661812_n(ANS – Madrid) – Lo scorso mese di dicembre è arrivato nelle sale cinematografiche il film “Wonder”, la storia del piccolo Auggie Pullman, un bambino affetto da una deformazione facciale che affronta per la prima volta la sfida di frequentare una scuola pubblica.

Nel corso del film, che affronta il delicato tema del bullismo scolastico, si coglie una chiara somiglianza con il Sistema Preventivo di Don Bosco e queste dieci frasi del fondatore dei Salesiani ne sono la prova.

1. “L’educazione è una cosa del cuore”
Sia il padre del piccolo, sia i professori dimostrano infatti una grande passione nel lavoro di educare: per formare le persone c’è bisogno di tanto amore.
2. “Dalla buona educazione dei giovani dipende la felicità delle nazioni”
Va sottolineato lo sforzo del direttore della scuola che si impegna affinché Auggie si senta il benvenuto fin da subito. Il direttore è anche impegnato nell’integrazione, perché il rispetto per le differenze si basa sulla convinzione che esiste una dignità comune.
3. “Rimuovi mormorio e parzialità da una comunità e godrai di una pace perfetta”
Questo consiglio di Don Bosco alle comunità salesiane è applicabile a qualsiasi gruppo umano. Se i pregiudizi vengono lasciati da parte, ci sono migliori possibilità di comprensione, come si evince dal film.
4. “La dolcezza nel parlare, nell’agire e nel rimproverare, vince tutto e tutti”
Nonostante tutto, Auggie non esita a mostrare la sua simpatia e gentilezza.
5. “Senza un sorriso, non è possibile mostrare amicizia”
Auggie inizia a sentirsi integrato solo quando incontra il suo primo amico con il quale, come fa ogni bambino, ride e si diverte.
6. “Non basta amare i giovani; è necessario che si sentano amati ”
La famiglia di Auggie lo ama follemente e quando il bambino si sente emarginato a scuola, loro sono lì per ricordargli quanto sia straordinario.
7. “Essere buoni non consiste nel non commettere errori, ma nel saper fare ammenda”
Uno dei momenti più difficili per Auggie è quando scopre che il suo amico Jack Will parla male di lui con gli altri compagni di classe. L’amico però riconosce i suoi errori, chiede scusa e si impegna per riconquistare la fiducia di Auggie.
8. “In ogni giovane, anche nei più sfortunati, ci sono germi di gentilezza”
Questa frase di Don Bosco, piena di speranza, si riflette nel film attraverso il personaggio di Julian, il bambino che attacca spesso Auggie, ma che alla fine si pente e chiede scusa.
9. “Tristezza e malinconia, fuori da casa mia”
Don Bosco ha sempre esortato alla felicità e questa frase sembra proprio essere la massima della famiglia Pullman.
10. “Le spine della vita saranno trasformate in fiori per l’eternità”
Auggie sa che non deve mai arrendersi e che solo così riuscirà a raggiungere i suoi obiettivi.

Apprezzato dalla critica, Wonder ha già ricevuto numerosi riconoscimenti, tra cui tre candidature ai Critics’ Choice Award 2018 e la candidatura al Premio Oscar per miglior trucco.

Per maggiori informazioni, visitare il sito: http://salesianos.info/

mm

amministratore

Questa è la descrizione dell'Amministratore del sito.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *