Messaggio del Rettor Maggiore per la festa di Maria Ausiliatrice

Alla vigilia della Festa di Maria Ausiliatrice, da Valdocco, il cuore mondiale della salesianità, il Rettor Maggiore invia attraverso la video-rubrica “Cari Confratelli” il suo saluto a tutti i Salesiani e alla Famiglia Salesiana. Non è solo un messaggio di auguri per ricordare l’importanza della celebrazione del 24 maggio, ma un invito ad approfondire la dimensione mariana del carisma, “qualcosa che tocca davvero il nostro cuore e la nostra maniera di educare i giovani nel mondo”.

Da autentico Successore di Don Bosco, Don Ángel Fernández Artime parla di Maria Ausiliatrice con grande entusiasmo e passione e la pone come pilastri del carisma e dell’azione salesiana. Afferma nel video: “una devozione può esserci o no, ma per noi Maria Ausiliatrice è la dimensione mariana della nostra vocazione. È un sentimento materno, è la certezza che Lei accompagna i nostri compiti pastorali, è la ferma certezza, come diceva Don Bosco, che è Lei che fa tutto e che continua a fare tutto”.

Il saluto del Rettor Maggiore si completa con un appello a tutti i Salesiani del mondo a non lasciarsi distrarre dalle preoccupazioni organizzative e a non mettere mai al secondo posto i ragazzi e i giovani.

 

fonte: .infoans.org

mm

amministratore

Questa è la descrizione dell'Amministratore del sito.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *