Buon Natale

IMG

Carissimi,

quest’anno rivivremo un Natale speciale, siamo ormai in pieno Anno Santo straordinario della misericordia indetto da Papa Francesco. Alla luce di questo evento di grazia noi tutti siamo chiamati a riscoprire in Cristo il volto della misericordia del Padre e ad accogliere con una maggiore intensità il dono della riconciliazione con Dio. con i fratelli e con il creato.

Contemplando Gesù Bambino nella povera culla di Betlemme non possiamo che cogliere un messaggio di pace, di povertà, di amore, di giustizia e di misericordia per tutri. Allora Fratelli, lasciamoci accarezzare da questo meraviglioso bambino, lasciamoci sanare le ferite dell’odio, delle guerre, delle violenze e dell’egoismo che non sanno riconoscere I’alúo come fratello, possa Lui, Gesù, il Salvatore abbracciare tutto il mondo in una fratellanza universale.

Con il Natale di Gesù una nuova luce è apparsa all’orizzonte dell’umanità che ci aiuterà, me lo auguro, a superare questo momento storico di crisi morale, economica, politica, religiosa.

Si attende per tutti la primavera dello spirito come diceva Don Tonino Bello, che ci permetterà di uscire dalla tistena dell’autunno, per pregustare una nuova aurora più luminosa.

E allora ripartiamo da Betlemme per dare inizio a un nuovo percorso della nostra vita. Quel Gesù Bambino che vediamo nella povera stalla sarà garanzia per tutti che un futuro più sereno ci saràr e solo con Lui il Dio della misericordia e per Lui saremo capaci di costruire una nuova umanità.

Impegniamoci seriamente a superare con forza 1l male con il bene, sarà questa la carta vincente, e poi l’Anno Santo ci darà forti stimolazioni per ripensare a un nuolro stile di vita più umano e più cristiano.

Accogliamo con grande serenità d’animo in questo Natale I’accorato appello di Papa Francesco “Come desidero che gli anni a uenire siano intrisi di misericordia per andare inconno ad ogni persona portdndo a tutti Ia bontà e la tenerezzA di Dio, a tutti, credenti e lontani, possa giungere il balsamo della misericordia come segno del Regno di Dio giA presente in mezzo a noi” (M.V.).

Lasciamoci toccue dal suo Amore misericordioso perchè rinnovati nello spirito possiamo intraprendere un nuovo cammino della nostra vita. Sia questo I’augurio più bello che vorrei fare a ciascuno di voi, con la speranza nel cuore che ci impegneremo a raggiungere in questo Natale una vera conversione del cuore.

Buon Natale

e Felice Anno Nuouo 2016

vostro

Don Vincenzo

mm

amministratore

Questa è la descrizione dell'Amministratore del sito.

Potrebbero interessarti anche...