Pasqua: no slogan, ma Verità!

Download post in pdf

Cristo Crocifisso e Risorto è la Pasqua di ogni uomo e donna di buona volontà che si lascia attrarre da «Colui che stato trafitto» (Gv 19,37). La Pasqua è la celebrazione di Cristo morto, sepolto e risorto per la salvezza di ogni persona e del creato: è Lui il centro della storia, è il segno di contraddizione che interpella la coscienza a dare una risposta a un invito costante, «Vieni e seguimi» (Mt 19, 21).
Ma prima di seguirlo, Gesù vuole guarire le ferite che sono nel cuore di ogni uomo trasformandole in feritoie di grazia e di perdono, affinché si possa realizzare un’autentica comunione tra Dio e l’uomo, in ogni uomo e tra gli uomini. Questo è possibile mediante la Grazia che scaturisce dal costato di Cristo, da cui sgorga la misericordia.
La Misericordia di Cristo tocca l’anima, l’intelligenza, la libera volontà, la memoria, la fantasia,  le emozioni, i sentimenti, il corpo: solo Cristo Risorto, vivo nella storia, nella Chiesa e nell’uomo, mediante la grazia, sana, fortifica, fa crescere, purifica e porta a pienezza i desideri, le speranze e l’amore umano. In Cristo la persona umana si ritrova e si realizza in un vero progetto di libertà, riscoprendo la sua dignità di figlio di Dio e di fratello.
Auguri di Buona Pasqua! Auguri  perché Cristo è veramente Risorto!
Auguri perché possa essere rispettata la dignità di ogni persona, la libertà religiosa e la vita umana dal concepimento alla morte.
Auguri perché i bambini e i ragazzi siano educati non solo alla legalità, ma ai valori umani e cristiani, e i giovani non abbiano paura di seguire Cristo, di amarsi in Lui e di costruire una famiglia fondata sul matrimonio o di servirlo nella Chiesa con cuore puro e gioioso.
Auguri perché la giustizia sociale non sia uno slogan da propaganda politica, ma sia garanzia di rispetto delle persone e della società, di solidarietà, di sussidiarietà e di lavoro onesto e sicuro per i giovani e per le famiglie.
Auguri  perché questa Pasqua non si riduca a consolidate tradizioni, ma sia l’inizio di una vita nuova.

di don Pasquale Rubini

Puoi anche leggere ...

5 commenti a questo post

  1. Maria Giansante scrive:

    Grazie! Auguri a tutti

  2. Pasquale Donadio scrive:

    Auguri di ogni bene

  3. Marianna Mastrofilippo scrive:

    Grazie, ricambiamo gli auguri

  4. Chiara Annese scrive:

    Auguri don Pasquale, grazie

  5. Domeenico Valente scrive:

    Don Pasquale,
    grazie per gli auguri che ricambio con la speranza che in tutto il mondo si realizzino pienamente tutte le aspettative della Santa Pasqua.

Per inviare un commento, completa il seguente form

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori devono essere compilati