Giornale parrocchiale, dalla Settimana Santa alla Pasqua di Resurrezione

Download post in pdf

Diversi sono i temi trattati nel numero di maggio del giornale parrocchiale ComUnione, a partire dalla Confessione (o Sacramento della Riconciliazione), argomento peraltro anche affrontato nel ritiro parrocchiale quaresimale. Anna Maria Caputi ne approfondisce non solo il valore, ma anche la funzione e l’importanza spirituale per un cristiano: «La sincerità, il reale pentimento e la ferma volontà di non peccare più sono alla base della confessione, perché ci permette di liberarci da tutti i peccati veniali e mortali. In questo modo, il penitente è riconciliato con Dio e la Chiesa attraverso l’assoluzione del sacerdote – spiega Anna Maria Caputi -. Il sacramento della Riconciliazione, infine, è anche un cammino personale ed ecclesiale di conversione, di pentimento e di realizzazione del fedele».
Il giornale offre anche una sintesi dei temi trattati durante il percorso prematrimoniale, svoltosi in Parrocchia, grazie al contributo degli animatori del corso: «Il corso prematrimoniale di quest’anno aggiunge, quindi, un ulteriore gioiello di verità, e se l’anno scorso parlavamo del dialogo e dello scoprirsi nella coppia, come fondamento di una vita famigliare forte e resistente, oggi ne aggiungiamo un’altro: pregare insieme, moglie e marito, papà mamma e figli – scrivono gli animatori -. Ed un altro ancora: morire un po’ a se stessi. Cosa significa? Significa amare, amare come Gesù Cristo ci ha amati, perché, se io muoio al pensare al mio solo bene, se io muoio ai miei voleri, se io ammetto a me stesso che io e te siamo e saremo per sempre la stessa anima, io amo».
Senza dubbio, il mese di maggio è anche caratterizzato dai cenacoli di preghiera dedicati a Maria e, in particolar modo, dalla Santa Messa che si svolgerà per strada, in Via Cap. Carabellese il prossimo 18 maggio (arrivo dell’immagine della Beata Vergine Maria alle ore 18.30, a seguire Rosario e Santa Messa). Infine, il giornale si conclude con le consuete rubriche di approfondimento: per l’attualità, l’animatore Giovani Domenico Scardigno affronta il delicato tema dell’eutanasia, mentre Teresa Bartoli e Carmela Giancaspro ci parlano della vita, delle opere e dell’esempio di San Ferdinando. Gaetano la Martire, per la rubrica teologico-liturgica, spiega le fasi e il significato della Consacrazione, quale momento centrale della santa messa.

Il giornale parrocchiale può essere scaricato in pdf (download) o ritirato in Parrocchia.

 

Puoi anche leggere ...

Per inviare un commento, completa il seguente form

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori devono essere compilati