Convegno diocesano e lettera pastorale del Vescovo Domenico Cornacchia

Download post in pdf

L’anno pastorale 2016-2017 prende avvio con il Convegno diocesano che si svolgerà nei giorni 21-22 settembre, dalle ore 19 alle 21, presso l’Auditorium “Regina Pacis” della parrocchia Madonna della Pace, in Molfetta. É un appuntamento necessario per tutta la Comunità diocesana per porre insieme i contenuti e le tappe da percorrere; ancora più importante lo è quest’anno perchè il primo momento di discernimento che la Diocesi compie con il Vescovo Domenico.

Già da luglio Vescovo e Direttori degli Uffici hanno avviato una riflessione per impostare le linee programmatiche per il triennio avendo come riferimenti il Magistero del Papa (Evangelii gaudium e Amoris Laetitia) e le cinque vie del Convegno ecclesiale di Firenze, riletti nel qui ed ora della nostra Chiesa locale.
In questa circostanza il Vescovo avrà modo di consegnare a questa sua nuova Diocesi la prima lettera pastorale, proprio nel giorno del suo nono anniversario di ordinazione episcopale (22 settembre 2007) e sarà anche consegnato il planning delle attività annuali predisposto dall’Ufficio pastorale diocesano. Ai Parroci è richiesto di prenotare il numero di lettere pastorali necessarie per la propria parrocchia.

Gli obiettivi dell’anno possiamo riassumerli nei seguenti:

1. annunciare: ricentrare il cammino della chiesa diocesana sull’Annuncio di Gesù Cristo morto, sepolto e risorto. Un annuncio che diventa azione ed è rivolto a tutti, è capace di leggere la storia della chiesa e del mondo, si fa accoglienza e condivisione, diventa proposta di salvezza.
2. la gioia del Vangelo: La Parola Dio deve diventare il contenuto, l’Incarnazione, il metodo di ogni progetto e azione pastorale. La catechesi porterà all’incontro con Gesù di Nazareth; ogni celebrazione farà vivere e pregustare la gioia del Risorto trasfigurato; la carità spingerà ad ogni prossimità con il Cristo presente in ogni persona.
3. in famiglia: la gioia unita all’impegno di lavorare con e per la famiglia porta la chiesa diocesana a considerare la famiglia primo soggetto pastorale e altresì suo principale destinatario. Abitando la famiglia e condividendone i suoi luoghi, la Chiesa intende far riscoprire ad essa la sua vocazione e la sua missione.

Il Convegno è rivolto principalmente alle Famiglie, ai gruppi Famiglia parrocchiali, agli Operatori pastorali.

PROGRAMMA DEL CONVEGNO

Annunciare la gioia del Vangelo
Le prospettive pastorali dopo il Convegno Ecclesiale Nazionale di Firenze

«L’umanesimo della relazione»
Prof.ssa Annalisa Caputo, docente di Filosofia teoretica presso la Facoltà Teologica Pugliese

Le cinque vie di Firenze – uscire, annunciare, abitare, educare, trasfigurare – percorse dalla famiglia
don Vincenzo Di Palo, direttore dell’Ufficio diocesano per la Pastorale della famiglia

Annunciare la gioia del Vangelo in Famiglia

Riflessione a margine dell’Esortazione Apostolica Postsinodale di Papa Francesco “Amoris Laetitia” sull’amore nella famiglia
don Paolo Gentili, direttore dell’Ufficio nazionale per la Pastorale della famiglia

Prospettive pastorali 2016-2017
S. E. Mons. Domenico Cornacchia, Vescovo della Diocesi di Molfetta-Ruvo-Giovinazzo-Terlizzi

Puoi anche leggere ...

Per inviare un commento, completa il seguente form

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori devono essere compilati