Download post in pdf

CONFRATERNITA DELL’IMMACOLATA CONCEZIONE

La Confraternita dell’Immacolata Concezione fu istituita dal vescovo di Molfetta mons. Giovanni Antonio Bovio il 6 maggio 1613. l suoi confratelli avevano l’obbligo di curare e diffondere il culto dell’Immacolata e di assistere le nubili orfane con dotaggi annuali. Nel 1813, a seguito della soppressione del convento di S. Bernardino, il Consiglio generale degli Ospizi assegnò l’uso dei locali dei frati alla Congrega del Monte di Pietà, perché li adibisse ad Ospedale Civile. Sorsero, pertanto, annose questioni tra la Congrega del Monte di Pietà e quella dell’Immacolata Concezione per il possesso della chiesa, per cui il 10 aprile 1844 la Consulta di Stato stabiliì che entrambe avrebbero potuto utilizzare la chiesa, secondo un calendario di funzioni religiose appositamente predisposto.
A seguito di tale rescritto, il padre spirituale della Confraternita, don Pietro de Candia, si adoperò presso i singoli soci invogliandoli ad abbandonare la chiesa di S. Bernardino e a crearne una propria ed indipendente. Il vescovo Giovanni Costantino aderì alla proposta della Confraternita e preparò il rapporto per la costruzione della nuova chiesa dell’Immacolata. Ma, l’allontanamento del vescovo dalla sede per i moti rivoluzionari del 1848 fece ridurre alquanto il desiderio della costruzione.
Comunque, le prime offerte raccolte dalla Confraternita furono ugualmente versate con lo scopo di erigere in avvenire una chiesa dedicata alla Madonna Immacolata. Infatti, l’arcivescovo Gaetano Rossini realizzò il voto dei suoi predecessori, ponendo la prima pietra per la costruzione della nuova chiesa ma, nonostante tutto, la Confraternita dell’Immacolata Concezione non si è più allontanata dalla chiesa di S. Bernardino.
D’allora, la Confraternita ha continuato la sua vita seguendo gli eventi storici, fino alla costituzione della Parrocchia di S. Bernardino, avvenuta nel 1960.

Per chi volesse, è possibile approfondire la storia della Confraternita dell’Immacolata Concezione con la lettura del libro «La Compagnia dell’Immacolata Concezione in Molfetta» a cura di Corrado Pisani e Maria Raffaella la Grasta, pubblicato nel 2014 in occasione dei festeggiamento dei 400 ani della Confraternita. È, inoltre, possibile visitare il sito della Confraternita.