In preparazione al Quarantesimo / 7

Ad un anno dalla scomparsa di don Luca Murolo, riportiamo la lettera di ringraziamento che il Vescovo di Molfetta mons. Donato Negro  indirizzò a lui ed alla nostra comunità. Facciamo nostre le parole di mons. Negro per ringraziare il Signore di averci donato come parroco don Luca che “ha tracciato un solco e vi ha posto un seme” che tocca a tutti noi far germogliare.

ConsacrazioneChiesa_MdP

Ha tracciato un solco: ora germoglia, comunità parrocchiale!

Generoso ed amabile.

Appassionato cantore di Gesù e continuamente proiettato verso gli altri. Pastore aperto ai segni e proteso verso il futuro, che nella consumata arte pastorale ha saputo cogliere le attese e le speranze della sua gente ed elaborare progetti per la crescita della comunità parrocchiale.

Promotore infaticabile della costruzione del nuovo complesso parrocchiale ed animatore della Chiesa delle pietre vive.

La parrocchia della Madonna della Pace deve molto a don Luca, sacerdote semplice ed entusiasta, maestro illuminato e servo fino all’orlo.

Ha seminato con parresia la Parola, ha “edificato” con pazienza e tenacia la comunità, ha amato con predilezione particolare gli ammalati ed i poveri, ha lasciato soprattutto che lo Spirito Santo soffiasse con libertà nel cuore dei suoi parrocchiani.

E oggi don Luca lascia la sua gente per nuovi impegni che la Provvidenza gli affida.

Dei suoi trascorsi in parrocchia rimangono soprattutto il suo amore alle singole persone e gli innumerevoli frammenti di speranza che ha sparso ovunque.

Ha tracciato un solco, vi ha posto un seme che la grazia di Dio e l’opera del nuovo parroco faranno germogliare.

A don Luca va il nostro grazie ed il cordiale augurio per il nuovo lavoro a favore della Chiesa di Puglia e per un rinnovato impegno a servizio delle famiglie.

 

Mons. Donato Negro

 

amministratore

Questa è la descrizione dell'Amministratore del sito.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *