Conosciamo ScacchiAmo Asd – Parte 1

Com’è nata l’associazione ScacchiAmo?

ScacchiAmo Asd è nata dopo una iniziativa di successo proposta all’interno della Parrocchia, un corso base di scacchi rivolto ai ragazzi della comunità: 8 giorni di corso, per due gruppi di ragazzi dai 6 ai 13 anni, di sabato pomeriggio. il corso è stato tenuto da un istruttore di scacchi della Federazione Scacchistica Italiana, residente a Molfetta: Vincenzo Fiorentino. La buona riuscita dell’iniziativa ha generato entusiasmo ed il numero dei ragazzi interessati è cresciuto. E’ da questo momento in poi che la sinergia fra don Vincenzo, Vincenzo Fiorentino ed altri 10 appassionati di scacchi prende forma e dà vita a ScacchiAmo Asd: una associazione che svolge attività scacchistica didattica ed agonistica per bambini, ragazzi e adulti.

Qual è il significato del nome dato?

Sul nome è stata fatta una scelta democratica, abbiamo messo ai voti le varie proposte ed è risultato più suffragato il nome ScacchiAmo con un logo fatto di scacchi ed un cuore pendente per dare l’idea della passione che c’è dietro questo gioco da parte dei proponenti. Tra l’altro il nome si presta bene a giochi di parole come ScacchiAmoLFETTA, ma questo dettaglio l’abbiamo colto successivamente. 25399008_1945606715766277_7672810239559928696_n

Chi partecipa?

Al momento 54 soci, 13 adulti e 41 ragazz* dai 7 ai 15 anni. Le ragazze sono 8. Chiunque può affacciarsi da noi e provare a fare attività scacchistica. Se si appassiona e gli piace, può decidere di associarsi.

Con che modalità si insegna il gioco degli scacchi?

Le modalità variano a seconda dell’età e delle caratteristiche individuali. Per i ragazzi under 16 è preferibile un corso di gruppo differenziato per fasce d’età. Per i bambini sotto gli 8 anni è prevista una attività propedeutica al gioco degli scacchi: la gioco-motricità, attività ludica che si svolge su una scacchiera gigante 4 metri x 4 metri, su cui i bambini sperimentano il gioco senza entrare nei dettagli delle singole mosse dei pezzi, ma entrando in contatto con il mondo degli scacchi tramite il movimento ed il gioco nello spazio della scacchiera.

33965000_2039500669710214_6985742754798108672_oQual è il modo migliore per far appassionare le persone ad un gioco che non è affatto semplice, come quello degli scacchi?

Dipende molto dalla curiosità di chi si avvicina, dalla bravura degli istruttori, dall’ambiente che ospita le attività e dal gruppo che si forma: sono tutte variabili molto legate tra loro. Vorrei cogliere l’occasione per mettere in evidenza che pur essendo un gioco non semplice, se viene preso in maniera “ludica” dai ragazzi, avrà un valore formativo molto elevato sull’individuo. Se provate a guardare le foto dei tornei di scacchi in cui ci sono i ragazzi dai 7 anni in poi, li troverete tutti sorridenti e allegri. Occorre sfatare il falso mito che gli scacchi siano un gioco monotono e troppo serio. E qui torna centrale un altro obiettivo della nostra associazione: raccontare gli scacchi e diffondere la cultura scacchistica tra i ragazzi. Le foto che sono sul nostro profilo facebook parlano da sole, andatele a vedere!

Fine prima parte.

ScacchiAmo ASD, via Mascagni c/o Casa don Cosmo Azzollini

Orari di apertura: [Sabato 16:45-19:30, Domenica 17:00-19:30]
www.scacchiamo.it

www.facebook.com/ScacchiAmo

Per parlare direttamente con l’istruttore federale potete comporre il seguente numero: 347.79.40.166

You may also like...