“La pace è di casa”

 

Schermata-2015-12-16-alle-07.43.57-800x539-620x330

La pace è di casa. E’ questo lo slogan dell’Azione Cattolica  per le iniziative e le attività del mese della pace, quest’anno.

Tra di esse c’è, ad esempio, la vendita di alcune tazze; con questa iniziativa l’AC propone di sostenere un progetto di accoglienza dei migranti, coadiuvando le realtà già operanti nel territorio e contribuendo nella loro opera di carità e integrazione delle persone straniere.

Proposta altrettanto importante e alla quale siamo tutti calorosamente invitati a prender parte, è la VEGLIA DELLA PACE. Nella nostra parrocchia avrà luogo giovedì 21 gennaio alle ore 20,00 e coinvolgerà tutta la comunità parrocchiale, dagli acierrini agli adulti, in un momento di preghiera per la pace.

 

Certi della vostra partecipazione a queste iniziative, vi lasciamo con un messaggio di don Tonino affinchè, soprattutto attraverso il nostro vivere quotidiano possiamo farci portatori e promotori di pace negli ambienti che frequentiamo.

“Dobbiamo impegnarci in scelte di percorso, in tabelle di marcia: non possiamo parlare di pace indicando le tappe ultime e saltando le intermedie! Se non siamo capaci di piccoli perdoni quotidiani fra individuo e individuo, tra familiari, tra comunità e comunità…è tutto inutile! La pace non è soltanto un pio sospiro, un gemito favoloso, un pensiero romantico… è, soprattutto, prassi.”

                                         

                                                                                                                                            Caterina Aruta

                                                                                                                                          responsabile ACR

You may also like...